Spesa delle famiglie per consumi culturali e ricreativi

44/121

Versione stampabile

La spesa delle famiglie italiane per attività ricreative e culturali in calo nel 2012     

UNO SGUARDO D'INSIEME

La spesa delle famiglie per consumi culturali e ricreativi rappresenta uno degli indicatori chiave individuati dall’Unione europea per la valutazione delle politiche per lo sviluppo delle condizioni di vita e del welfare nel lungo termine. Nel 2012 le famiglie italiane hanno destinano alla spesa per ricreazione e cultura mediamente il 7,1 per cento della spesa complessiva per consumi finali, 0,2 punti percentuali in meno rispetto al 2011.


L'ITALIA NEL CONTESTO EUROPEO

L'ITALIA E LE SUE REGIONI

Confronti europei


Spesa delle famiglie per ricreazione e cultura nei paesi Ue
[xls
 - ods]


Confronti regionali


Spesa delle famiglie per ricreazione e cultura per regione
[xls]

Spesa delle famiglie per ricreazione e cultura per regione
[xls]


Serie storiche


Spesa delle famiglie per ricreazione e cultura per regione
[xls
 - ods]


Definizioni utilizzate

L’indicatore è dato dal rapporto tra il valore della spesa delle famiglie per l’acquisto di beni e servizi di carattere ricreativo e culturale e quello della spesa totale per consumi finali delle famiglie. Secondo la classificazione Coicop (Classification of individual consumption by purpose) le spese per servizi ricreativi e culturali comprendono i servizi forniti da sale cinematografiche, attività radio televisive e da altre attività dello spettacolo (discoteche, sale giochi, fiere e parchi divertimento); i servizi forniti da biblioteche, archivi, musei ed altre attività culturali e sportive; infine comprendono i compensi del servizio dei giochi d’azzardo (inclusi lotto, lotterie e sale bingo). Tutti i dati presentati in questa scheda seguono il Sec 95; in particolare, i dati regionali si riferiscono alle serie dei conti economici regionali pubblicate nel mese di novembre 2013. L’aggiornamento delle serie secondo il Sec 2010 sarà reso disponibile sul sito Istat nel corso del 2015.


Fonti

Istat, Conti economici regionali

Istat, Conti economici nazionali

Eurostat, National accounts

Pubblicazioni

Istat, Pil e indebitamento delle AP - Anni 2011-2013, Comunicato stampa, 3 marzo 2014

Istat, Conti economici regionali - Anni 2010-2012, Comunicato stampa, 27 novembre 2013

Link utili

Istat/conti economici regionali

Istat/conti economici nazionali

Istat datawarehouse

Eurostat/national accounts



Codice da incorporare

Clicca qui per selezionare il codice