noi-italia2015
istat

Spesa sanitaria delle famiglie

36/121

Versione stampabile

Le famiglie contribuiscono alla spesa sanitaria totale per il 20,8 per cento     

UNO SGUARDO D'INSIEME

Nell'area europea il finanziamento pubblico dei servizi sanitari rappresenta la scelta prevalente. Nel 2012, le famiglie italiane hanno contribuito con proprie risorse alla spesa sanitaria complessiva per una quota pari al 20,8 per cento, in calo di due punti percentuali rispetto al 2001. La spesa sanitaria delle famiglie rappresenta l'1,8 per cento del Pil nazionale.


L'ITALIA NEL CONTESTO EUROPEO

L'ITALIA E LE SUE REGIONI

Confronti europei


icona Spesa sanitaria privata in alcuni paesi europei
[xls
 - ods]


Confronti regionali


icona Spesa sanitaria delle famiglie per regione
[xls]

icona Spesa sanitaria delle famiglie per regione
[xls]


Serie storiche


icona Spesa sanitaria delle famiglie per regione
[xls
 - ods]


Definizioni utilizzate

La spesa sanitaria può essere finanziata attraverso risorse sia pubbliche sia private. Tra le prime rientrano le entrate generali dello Stato (imposte) e le assicurazioni sociali sanitarie, mentre tra le seconde si annoverano le spese private delle famiglie, finalizzate all'acquisto di prestazioni sanitarie di qualsiasi tipo e le assicurazioni private. Per i confronti internazionali si utilizzano gli indicatori di spesa sanitaria raccolti dall'Oecd (Health data), basati su definizioni e classificazioni stabilite per i paesi membri. I confronti sono effettuati in dollari pro capite in parità di potere d'acquisto (Ppa), misura che tiene conto del diverso livello dei prezzi nei paesi stessi. Per i dati nazionali, tutti i dati presentati in questa scheda seguono il Sec 95; in particolare i dati regionali si riferiscono alle serie dei conti economici regionali pubblicate nel mese di novembre 2013. Al momento della pubblicazione i dati sono in fase di revisione per adeguarsi alle specifiche del Sec 2010. L'aggiornamento delle serie secondo il Sec 2010 sarà reso disponibile sul sito dell'Istat nel corso del 2015.


Fonti

Istat, Conti economici regionali

Istat, Conti economici nazionali

Oecd, Health data

Pubblicazioni

Istat, Conti economici regionali, - Anni 2010-2012, Comunicato stampa, 27 novembre 2013

Link utili

Istat/conti economici regionali

Istat/conti economici nazionali

Istat datawarehouse

Oecd/health data



Codice da incorporare

Clicca qui per selezionare il codice