Vai direttamente a:

Infrastrutture e trasporti

Uno sguardo d'insieme

 

A livello infrastrutturale, l'Italia dispone di una rete autostradale che nel 2016 si estende per 6.943 km e in rapporto alle autovetture registrate risulta sostanzialmente stabile. 

 

La rete ferroviaria si sviluppa per 27,6 km ogni 100 mila abitanti e nel 2016 segnala un contenuto aumento in rapporto alla popolazione; la rete ad alta velocità costituisce il 5,5% della rete complessiva. 

Nel 2016 il trasporto di merci su strada ha sviluppato un traffico pari a 18,6 milioni  di tonnellate-km (Tkm) per diecimila abitanti, in lieve aumento rispetto al 2015.

 

Si consolida la crescita del traffico aereo da e verso gli scali nazionali, confermando le tendenze espansive registrate nell'anno precedente.  

Il movimento delle merci in navigazione di cabotaggio  cresce nel 2016  e supera il cabotaggio del 2011.

 

Il tasso di motorizzazione è pari a 625 autovetture ogni mille abitanti, in aumento per il terzo anno consecutivo.

Nel 2016 riprende a diminuire il numero delle vittime della strada, dopo l'aumento registrato l'anno precedente.